Condizionatore d’aria ATEX

Home>Condizionatore d’aria ATEX
Condizionatore d’aria ATEX2020-05-12T13:29:20+01:00

Condizionatori d’aria ATEX

Il riconoscimento delle circostanze convenzionali nei progetti industriali è di grande importanza. Questo perché la maggior parte delle volte, i condizionatori d’aria standard zone 22 e 22 ATEX sono adeguati per garantire la sicurezza dell’esplosione in aree pericolose.

Inoltre, ExproofAC.com è in genere in grado di consegnare queste unità ATEX AC da riserva. In combinazione con il nostro trasporto aereo in tutto il mondo, questo ci consente di offrire ai nostri clienti soluzioni rapide per i loro progetti.

Di seguito troverai un elenco della nostra gamma di prodotti, una FAQ che risponde alle domande relative ad ATEX e un modulo di preventivo, nonché una panoramica tecnica delle specifiche ATEX.

0
Anni di esperienza
0h
Tutte le citazioni entro 24 ore
Unità esterna
Explosion Proof Outdoor Unit
  • 1.5 – 25 kW

  • ATEX Zone 2 o 22

  • R32 o R41

Wall Mount
Wall-Mounted Explosion Proof Air Conditioner
  • 1.5 – 14 kW

  • ATEX Zone 2 o 22

  • R32 o R41

Cassette
Cassette Unit Explosion Proof Air Conditioner
  • 2.5 – 15 kW

  • ATEX Zone 2 o 22

  • R32 o R41

Unità a soffitto
Ceiling Unit Explosion Proof Air Conditioner
  • 3.5 – 14 kW

  • ATEX Zone 2 o 22

  • R32 o R41

Unità canalizzata
Ducted Unit Explosion Proof Air Conditioner
  • 3.5 – 50 kW

  • ATEX Zone 2 o 22

  • R32 o R41

Unità finestra
Window Unit Explosion Proof Air Conditioner
  • 2 – 10 kW

  • ATEX Zone 2 o 22

  • R32 o R41

Richiedi il tuo preventivo oggi

I nostri esperti ATEX rispondono sempre entro 24 ore. Si prega di lasciare tutti i dettagli e le specifiche nella casella della descrizione.
Ciò include ma non è limitato a:

  • Classificazione ATEX Zone (0/20, 1/21, 2/22)
  • Modello del condizionatore d’aria, ad es. Unità esterna, montaggio a parete, multi-split, ecc
  • Indicazione della quantità desiderata
  • Requisiti extra

Non vediamo l’ora di fornire il condizionatore d’aria ATEX perfetto per il tuo progetto!

Domande frequenti sui condizionatori d’aria a prova di esplosione

Quali sono i maggiori produttori di condizionatori d’aria ATEX?2020-05-12T13:28:34+01:00

I condizionatori d’aria ATEX sono modificati da terze parti come www.Exproofac.com per renderli conformi ATEX. Collaboriamo con fornitori OEM come Daikin, Mitsubishi, Samsung e Carrier.

C’è una differenza tra i refrigeranti per condizionatori d’aria ATEX R32 e R410-A?2020-05-12T13:28:03+01:00

R32 è più recente e non può essere spedito in aereo. È anche più rispettoso dell’ambiente. R410-A può essere trasportato rapidamente in aereo. Spesso, quando un’unità R32 deve essere spedita in aereo, l’R32 viene rimosso prima del trasporto.

Le mie unità esterne e interne devono essere entrambe certificate ATEX?2020-05-12T13:27:25+01:00

Spesso, le unità esterne possono essere spostate all’esterno dell’atmosfera esplosiva utilizzando tubazioni più lunghe. In questo caso, l’unità esterna non deve essere a prova di esplosione. Riducendo così i costi e migliorando la sicurezza sul lavoro.

Cosa sono le zone ATEX?2020-05-12T13:26:50+01:00

La suddivisione in zone Atex indica la gravità di un’atmosfera esplosiva. Le atmosfere esplosive di gas e polveri sono separate in zone atex alternative. Dal meno al più pericoloso, le zone ATEX sono: 22/2, 21/1, 20/0.

Zone e categorie di apparecchiature InfograficheATEX Zones and Equipment Categories Infographic

Qual è il prezzo di un’unità ATEX AC?2020-05-12T13:25:50+01:00

Il costo dei condizionatori d’aria ATEX si basa sui seguenti attributi:

  • La protezione dalle esplosioni di gas costa meno della polvere
  • La capacità di raffreddamento nominale
  • Opzioni extra, come tubazioni più lunghe
  • Quanto è severa la zona ATEX
L’aria condizionata monoblocco ATEX è una buona opzione?2020-05-12T13:24:29+01:00

Questa potrebbe essere una buona opzione quando un condizionatore d’aria per finestre si adatta al design del progetto.

La certificazione ATEX è applicabile in Italia?2020-05-12T13:23:51+01:00

Sì, la certificazione ATEX è applicabile in Italia. L’HVAC antideflagrante certificato ATEX è sempre accettato in Europa, Medio Oriente, Africa (è richiesto un certificato unitario aggiuntivo in Sudafrica) e in Estremo Oriente. Certificazioni aggiuntive potrebbero essere richieste in altri paesi.

Specifiche ATEX (sicurezza antideflagrante)

Specificazione Definizione
Direttiva UE 2014/34/EU (ATEX 114)
Gas di marcatura ATEX EX ic nAC IIB (+H2) T4/T3 Gc
Polvere per marcatura ATEX 3D Ex ic tc h IIIB T135°C/200° Dc
Standard applicati EN 60079-0; Explosive atmospheres – Part 0: Equipment – General requirements

EN 60079-11; Explosive atmospheres – Part 11 : Equipment protection by intrinsic safety “i”

EN 60079-15; Explosive atmospheres – Part 15 : Equipment protection by type of protection “n”

EN 60079-31; Explosive atmospheres – Part 31: Equipment dust ignition protection by enclosure “t”

EN 80079-36; Explosive atmospheres : Non-electrical equipment for explosive atmospheres – Basic method and requirements

EN 80079-37; Explosive atmospheres : Non-electrical equipment for explosive atmospheres – Non-electrical type of protection “h”

Gli svantaggi ATEX si modificano leggermente per tutti i sistemi di climatizzazione.

Modifica ATEX

StandardExplosion Proof AC